E Favara ritornò a chiamarsi Fawwara. Accoglienza e solidarietà in una emergenza senza fine

Il mare “liscio” come l’olio diventa un’autostrada perfetta per chi “gestisce” la rotta Africa-Sicilia su barconi che rischiano di affondare per l’eccessivo carico umano. E allora, approfittando dell’estate anticipata e del Mediterraneo piatto Lampedusa e tutta la costa siciliana ripiomba nella piena emerganza-immigrati. In migliaia nelle ultime ore arrivati sui mezzi navali delle forze dell’ordine […]

Continue Reading