Premio arte e cultura siciliana “I. Buttitta”. Tra i premi speciali quello per la pittura all’artista Carmelo Nicotra

Si è svolta domenica 8 dicembre la serata conclusiva della XV edizione del premio dedicato a Ignazio Buttita promosso dal centro culturale “R. Guttuso” di Favara. Nella sala del Collare gremita di persone, molte le personalità della politica favarese e non e tanti premiati. L’evento finale, dopo una settimana di manifestazione, ha aperto con la lettura di una poesia di Buttitta ‘U poeta e a poesia’ dal libro ‘La mia vita la vorrei scrivere cantando’ e con i ringraziamenti del presidente del centro culturale Guttuso, Lina Urso Gucciardino, che ha manifestato soddisfazione per la buona riuscita della manifestazione grazie alla partecipazione attiva delle scuole e, dunque, dei dirigenti scolastici, degli insegnanti e degli alunni. Presenti al tavolo dei grandi il sindaco Manganella, l’assessore alla cultura del Comune di Grotte, Angelo Collura, a rappresentanza del gemellaggio avvenuto tra le scuole dei due paesi in occasione della manifestazione e Achille Contino a capo del settore Turismo della Provincia di Agrigento.
La serata è stata allietata dal canto in siciliano delle ragazze della scuola Bersagliere Urso e ha visto la premiazione nei campi della poesia, saggistica e nalla sezione ‘cunti’. Momento particolare, invece, per i premi speciali: per l’impegno sociale al dott. Aldo Lo Cunto, per la comunicazione al giornalista Franco Castaldo, per la letteratura al sig. Stefano Milioti, per la musica al sig. Joe Castellano, per la cultura al sig. Gaspare Agnello e, infine, per la pittura al nostro grande artista Carmelo Nicotra che, ha confessato, nel suo cammino artistico è sempre stato vicino alle tradizioni popolari e, per tale motivo, orgoglioso di ricevere questo premio.

Mariangela Pullara